Animi tesi ieri fuori dalla chiesa per un parcheggio occupato. Secondo una ricostruzione dettagliata e filmata da parte di un operaio, la perpetua della parrocchia di Santa Maria dei Fiori si è agitata per aver trovato il suo abituale posto occupato dall'auto del lavoratore. Il posteggio in questione è proprio davanti all'ingresso della chiesa che la donna evidentemente considera suo.

Non essendoci alcun cartello di divieto di sosta o di sosta riservata alla perpetua, l'operaio edile, impiegato in questi giorni nella ristrutturazione della palazzina adiacente alla chiesa, ha parcheggiato il suo mezzo per scaricare dei materiali.
Al suo arrivo la perpetua non ci ha visto più e si è scagliata prima contro l'auto parcheggiata e poi contro l'uomo insultandolo, urlandogli di andare via e infine colpendo con forza il cellulare con cui l'operaio ha ripreso la scena facendolo cadere a terra.