Gli esperti l'hanno chiamata "svolta polare" e prevedono che giungerà sull'Italia, e dunque anche in Ciociaria, a partire da metà settimana. L'aria gelida di origine polare dovrebbe arrivare nella notte tra domani e giovedi. Da domani sera, infatti, complice la presenza di un vortice ciclonico sull'Italia, cominceranno ad affluire correnti via via sempre più fredde dai quadranti nord orientali richiamati anche dalla depressione stessa. L'Italia sarà nuovamente alle prese che un deciso calo termico che si farà sentire da nord a sud.

Valori rigidi già di giorno e la notte sono previste gelate soprattutto nelle zone centrali. Questa situazione però dovrebbe durare poco. fra sabato 12 e domenica 13 gennaio gli esperti prevedono il ritorno dell'alta pressione che allontanerà le gelide correnti polari verso i Balcani con conseguente addolcimento delle condizioni climatiche sull'Italia.