Grandi collaborazioni artistiche bollono in pentola in città. Una sarà certamente quella con la cantante e insegnante Grazia Di Michele. L'artista, molto conosciuta anche grazie alla trasmissione televisiva "Amici" condotta da Maria De Filippi, è stata ricevuta nei giorni scorsi dal sindaco Roberto De Donatis. All'incontro, servito aporre le basi per un possibile coinvolgimento dell'artista a Sora, erano presenti il conduttore Paolo Del Vecchio, la segretaria comunale Marina Saccoccia, l'as sessore Sandro Gemmiti, la maestra Maria Teresa Reale, il presidente del consiglio comunale Antonio Lecce e la consigliera Simona Castagna.

Entusiasta il primo cittadino che si è complimentato con l'assessore Gemmiti per il contatto che ha instaurato con la cantante e artista a tutto tondo, certo di poter incrementare l'offerta cultuale che l'amministrazione sta programmando per l'anno appena iniziato. E alla domanda se la città di Vittorio De Sica possa rimanere ancora a lungo senza un cinema, il sindaco ha risposto: «Un paradosso che rende questa carenza quasi romantica perla sua incredibilità. Il cinema e soprattutto il teatro, uno spazio dunque flessibile e compatibile con il nostro tessuto sociale ed economico, sono uno degli obiettivi che speriamo di mettere a breve in cantiere».