Agevolazioni per l'acquisto di gasolio e gpl per il riscaldamento: per ora niente sgravi per quei cittadini che vivono in zone non servite dalla rete del gas metano. La misura, che doveva essere ratificata nel corso del consiglio comunale del 27 dicembre scorso, è saltata in quanto non sono state prodotte le corrette cartografie che attestano, con compiutezza, quale aree e quali strade possono effettivamente beneficiare degli sconti previsti dalla legge.

Pertanto, il punto, che era iscritto all'ordine del giorno, è stato rinviato dall'assemblea a data da destinarsi. L'auspicio dei cittadini interessati al provvedimento è che il tema possa tornare presto in consiglio comunale, corredato ditutti gli allegati necessari, in modo che le agevolazioni possano essere approvate traducendosi in risparmi concreti. Ma occorre farlo presto: superata la stagione fredda ben pochi acquisteranno gasolio e gpl da riscaldamento.