Ancora una tragedia in montagna, oggi intorno alle 13, vittima di nuovo una bambina. Questa volta la sciagura è avvenuta in Alto Adige. La piccola di otto anni è deceduta a seguito di un incidente sulla pista da slittino del Renon, mentre era a bordo della slitta insieme alla madre. Le due hanno perso il controllo del mezzo che si è schiantato contro un albero. La bambina è morta sul colpo a causa del violento impatto. La madre che ha subito un politrauma è stata intubata e portata in ospedale a Bolzano.

Intanto, restano serie le condizioni di F. A., il 23enne originario di Colleferro ma da anni residente ad Anagni, che all'inizio dell'anno si è schiantato nello stesso modo, finendo con la slitta contro un albero su una pista di Merano 2000, sempre in Alto Adige. Soltanto due giorni fa, invece, una bambina di nove anni aveva perso la vita mentre sciava a Salice d'Ulzo, in Val di Susa, dopo essersi schiantata contro una barriera antivento a bordo pista.