Stazioni invernali imbiancate quelle di Campo Staffi e Campo Catino. La neve caduta, pur copiosa, non consente l'apertura degli impianti senza dimenticare che il forte vento in queste ore sta spazzando i pochi centimetri caduti. Da sottolineare che mentre a Campo Staffi (Filettino) il gestore dopo l'affidamento sta ultimando le procedure e i controlli in attesa di poter aprire, neve permettendo, nei prossimi giorni, a Campo Catino invece ancora regna incertezza su chi gestirà gli impianti.

La gara come noto è andata deserta, ora si spera che le trattative avviate dal comune di Guarcino portino ad un accordo con un gestore. Per ora la neve è comunque poca. Inoltre, a completare un quadro già di per sé molto negativo, si registrano anche problemi con l'energia elettrica. Per chiudere, si può dire che la stagione è già un flop visto che, saltato pure il periodo di Natale, non si è sciato. Si spera solo in un miracolo.