Un Natale speciale. Una tavolata ricca di amore quella che è stata appena composta nella chiesa di Sant'Antonio in piazza Diamare. I poveri, quelli che generalmente mendicano fuori dalle chiese, varcheranno quell'ingresso e saranno accolti dal vescovo Antonazzo, dal parroco don Benedetto, dalla Caritas parrocchiale e da tanti volontari. Ci saranno gli ospiti della casa della carità e quelli delle varie Caritas ma ci saranno anche tutti quelli che vorranno sentirsi invitati e desidereranno trascorrere un Natale di festa insieme. Cibi prelibati e brindisi finale per dare un po' di calore nel giorno della nascita di Gesù a chi ne ha davvero bisogno. Dopo l'ultima messa della mattina, la chiesa si trasformerà in un "refettorio" e l'amicizia, la solidarietà, la fratellanza e l'amore abiteranno quel luogo e quei cuori