Addette alla pulizia "infedeli" e due uomini con la passione per gli imballaggi. Le telecamere di videosorveglianza hanno inchiodato sia le due donne, una di 45 anni di Ausonia, l'altra di 55 di Gaeta; sia i due pontecorvesi. Ora denunciati per furto aggravato. I due pontecorvesi già noti alle forze dell'ordine, di 44 e 53 anni hanno trafugato 15 contenitori in legno per imballaggio e trasporto vetro, ai danni di una ditta locale.

Le telecamere, però, hanno ripreso tutto e i carabinieri hanno rinvenuto l'intero bottino nelle loro abitazioni. Sempre i video di sicurezza hanno permesso ai carabinieri del Norm di Formia di risalire a due donne (una di Ausonia) addette alle pulizie all'interno del centro commerciale pontino. A sporgere denuncia, nell'immediatezza, il titolare di un'attività dove improvvisamente erano "spariti" integratori, medicinali e alcuni cosmetici.