L'avvicinarsi del Santo Natale ed il clima natalizio hanno spinto alcuni militanti della Lega Giovani di Cassino a riunirsi nella sede locale del partito realizzando un presepe. «Si è voluto realizzare un piccolo gesto simbolico ma significativo - dice il referente dell'organizzazione Danilo Evangelista - in un momento storico in cui si mettono in discussione le nostre tradizioni, la nostra cultura e la nostra identità: vogliamo trasmettere ai più giovani la passione nel realizzare il presepe. In un periodo in cui si dibatte sulla presenza di presepi nelle scuole ritenendoli offensivi per le coscienze non cristiane, non riusciamo a capire come possa offendere un bambino che nasce in una mangiatoia accolto dal calore e dall'amore familiare.

Soddisfazione e complimenti sono arrivati anche da diversi cittadini che fermandosi ad ammirare il presepe esposto nella vetrina della sezione di Cassino si sono fermati ad ammirare e dialogare con i giovani militanti. Un plauso - conclude Evangelista - va ai ragazzi della Lega Giovani di Cassino, tra quali Alessandra Vallerotonda, Giorgio Valente, Alessandro Cerasi, Alessandro Di Sano, Radu Ene, Gennaro De Martino e Paolo Bucci che si sono autofinanziati per realizzare ed allestire il presepe che sarà in mostra nella sede della Lega di Cassino per tutto il periodo natalizio».