Escono per fare la spesa, rientrano e trovano la casa a soqquadro. I ladri erano entrati alla ricerca di oro e denaro, ma non avendo trovato nulla sono andati via a mani vuote. Amara sorpresa per i padroni di casa che, rientrati intorno alle 20.30, hanno trovato la casa letteralmente devastata. Il furto si è registrato nella prima serata di mercoledì scorso.

I malviventi si sono introdotti in un'abitazione di via Capo Croce, in prossimità della Casilina, hanno forzato una finestra laterale e sono entrati mettendo a soqquadro ogni stanza alla ricerca di denaro, gioielli e cassaforte, ma non hanno trovato nulla, per cui sono andati via a mani vuote. La casa presa di mira è vicina alla Casilina e non era protetta da allarme, né da inferriate.

Un tentato furto si è registrato qualche giorno prima non lontano dall'ultima zona colpita, in via Olivella. I ladri hanno forzato una finestra, ma è scattato l'allarme, i padroni di casa assenti, hanno chiamato i vicini di casa che sono intervenuti mettendo in fuga i malviventi. Da tempo ormai sul territorio si registrano furti soprattutto in periferia.