Accolta la richiesta di scarcerazione per Alessandro Casinelli: l'ex presidente di Federlazio Frosinone era in carcere dallo scorso mese di giugno per il crac di Villa Aurora. Per l'ex dirigente Federlazio il giudice ha disposto il trasferimento ai domiciliari. La decisione è di poco fa. 

SEGUONO AGGIORNAMENTI