Disordini e scontri allo stadio  "Vollero" di Ceprano ieri, subito dopo la fine della partita del campionato di Eccellenza tra Arce e Sora conclusasi con un pareggio. Al termine del match le due tifoserie sarebbero entrate in contatto scatenando un vero e proprio parapiglia. Ferito negli scontri un carabiniere che si trovava sul posto per il servizio d'ordine. Il militare sarebbe stato colpito al petto con tanta violenza da dover ricorrere alle cure del vicino pronto soccorso. 

Intanto, i tifosi che hanno scatenato i tafferugli sarebbero già stati segnalati alle forze dell'ordine.