La nebbia li ha avvolti e hanno perso l'orientamento. Ma sei escursionisti del Cassinate sono stati salvati dal Soccorso alpino.
E' accaduto oggi pomeriggio quando gli operatori del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico della stazione di Collepardo sono intervenuti su chiamata dei Carabinieri della Stazione di Alatri per una richiesta di soccorso da parte di sei escursionisti, tutti residenti a Roccasecca e Cassino, impegnati in una escursione sui Monti Ernici in località Pizzo Deta Veroli.
I malcapitati nonostante fossero muniti di Gps e ben attrezzati, viste le temperature, sono stati avvolti in pochi minuti da una fitta coltre di nebbia a quota 1600 metri,  pertanto disorientati e impauriti per il sopraggiungere  del buio hanno allertato i soccorsi.
Gli operatori del Soccorso Alpino li hanno raggiunti in meno di un'ora dalla chiamata e li hanno ricondotti in sicurezza alle proprie auto sani e salvi.