Distruggono la centralina di via degli Eroi e lasciano al buio un'intera zona. Strade e palazzi completamente isolati per ore. Senza l'intervento risolutivo del Comune, la situazione - con calare del buio - sarebbe stata ancora più drammatica. Il terribile atto vandalico si è verificato nel pomeriggio. Mani ignote hanno rotto il lucchetto, staccato i fili e distrutto parecchi ingranaggi della centralina di zona San Giovanni. Immediatamente è calata la...notte. Strade ed edifici sono rimasti isolati. Il sindaco Carlo Maria D'Alessandro si è immediatamente recato sul posto per verificare di persona, nel giro di pochi minuti ha avviato l'intervento di riparazione grazie al tecnico-addetto del settore manutenzione. C'è voluta tanta bravura e pazienza e nel giro di due, tre ore la centralina è tornata in funzione. Resta un gesto gravissimo, compiuto senza una logica. Per questo domani il sindaco sporgerà regolare denuncia contro ignoti.