Ritrovato a Napoli il camion con scarrabile rubato in località Paduni due notti fa. Sul display del telefonino di Antonello Paris, ieri mattina, è apparso "sconosciuto" il nome di chi stava chiamando; si è trattato dell'agente di polizia locale di Melito (NA), il quale ha comunicato l'avvenuto casuale ritrovamento dell'automezzo sottratto dal piazzale dell'azienda anagnina.
I malviventi, 4 o 5 come si è visto dai filmati, dopo aver caricato sullo scarrabile la variegata attrezzatura prelevata dal magazzino, hanno abbandonato l'azienda chiudendo per bene il cancello non più protetto da lucchetti e catene segati in precedenza.

Prima di prendere la direzione per Napoli, i malviventi si sono fermati alla "BM Plast" ed alla "Izzo Caffè", sempre in località Paduni, facendo ulteriore incetta di materiali ed attrezzature. L'agente della polizia locale che ha contattato telefonicamente l'imprenditore della città dei papi, ha chiesto allo stesso l'elenco del materiale asportato ma, all'arrivo degli interessati sul luogo del ritrovamento del camion, il cassone è apparso vuoto, o meglio svuotato del contenuto.