Ha 70 anni l'uomo trovato morto davanti al cimitero di Sant'Angelo. A trovare il cadavere davanti al muretto del luogo di culto è stato il custode che subito ha allertato i soccorsi. Si trovava riverso a terra, con le spalle al muro: morto nella notte a causa di un malore. Abitava in una roulotte nel piazzale laterale del cimitero, potrebbe essersi sentito male e aver compiuto qualche passo per dare l'allarme ma non c'è l'ha fatta. Sul posto la polizia di stato per i rilievi e il medico legale. 

Trovato morto a pochi passi dal cimitero. È accaduto poco fa nei pressi del camposanto di Sant'Angelo, frazione di Cassino. Un uomo tra i sessanta e i settant'anni è stato notato adagiato nei pressi di un muretto a pochi passi dal luogo di culto. Immediata la chiamata ai soccorsi e ai numeri dell'emergenza. L'anziano sarebbe morto nella notte. Non è escluso che si possa trattare del clochard che da tempo viveva in un mezzo di fortuna davanti al cimitero della frazione di Sant'Angelo. In queste ore si stanno compiendo tutti gli accertamenti del caso.

di: La Redazione