Gettano un involucro contenente cocaina dal finestrino prima di essere fermati dai carabinieri ma vengono scoperti.
Sei persone nei guai. A Cassino, i carabinieri della Compagnia durante un posto di blocco, nell'intimare l'alt a un'auto, notavano che gli occupanti un trentaseienne, un ventitreenne, un ventunenne e un diciottenne, residenti tra Cassino e Piedimonte e già censiti avevano lanciato dal finestrino un involucro in plastica.

Mentre la perquisizione è risultata negativa, nell'involucro lanciato, recuperato dai militari, erano nascosti 0,357 grammi di cocaina. Tutti sono stati segnalati alla Prefettura di Frosinone. Stesso provvedimento anche per un quarantatreenne di Cervaro e un quarantaquattrenne di Sant'Elia, entrambi già segnalati alla Prefettura per analoga violazione, trovati in possesso complessivamente un grammo di cocaina, sottoposta a sequestro.