Un muretto di contenimento caduto, sottopassi allagati e fossati da liberare. È stata una giornata di interventi a Piedimonte San Germano dove, a seguito delle forti precipitazioni della notte, sono state registrate diverse problematiche in più punti della città. Le criticità più importanti, segnalate dal Centro Operativo Comunale, sono state riscontrate nelle zone Parito, Parasecoli, Selvitieri, Volla e Ruscito.

Diversi i sopralluoghi da parte dell'Ufficio Tecnico e della Polizia Locale in collaborazione con l'Assessorato alla Sicurezza e Manutenzione di Leonardo Capuano al fine di individuare le emergenze e programmare gli interventi necessari. Tombini fuoriusciti dal proprio asse, detriti e fango sulle carreggiate. Interventi urgenti in via Parito interessata dalla caduta di un muretto di contenimento che prontamente è stato transennato e per liberare il sottopassaggio di via Selvidieri. «Per quanto riguarda la condizione degli edifici scolastici, invece, in seguito ad un sopralluogo, al momento non si registrano danni», ha affermato Capuano.

Sottopassi chiusi per precauzione anche a Roccasecca. Per sicurezza è stato transennato e interdetto al traffico il ponte dello Spirito Santo per il livello preoccupante raggiunto dal fiume Melfa, area tenuta costantemente sotto osservazione.

Il maltempo non molla la presa. Danni e disagi nella notte anche in via Ponte la Pietra a Cassino dove l'acqua è scesa abbondante lungo la montagna travolgendo la vegetazione, travolgendo un recinto in blocchetti, una ringhiera ed un cancello scorrevole. Un'auto è finita nella cunetta e i detriti hanno bloccato il passaggio ad alcuni residenti. Sul posto sono intervenuti gli agenti della municipale.

di: pep