Ennesimo incidente all'incrocio tra la Palianense e via Fontana Barabba. Il ferito è stato elitrasportato nella capitale. Un furgone e una Nissan Micra sono stati i protagonisti del violento impatto frontale avvenuto ieri verso le 7.30 all'incrocio nei pressi dell'ingresso per la Selva. I motivi sono al vaglio dei carabinieri della compagnia di Anagni. Non si esclude la concausa rappresentata dalla scarsa visibilità, dovuta al riverbero del sole. Gli effetti dello scontro sono stati devastanti.
Oltre agli uomini dell'Arma, sono giunti i sanitari a bordo delle ambulanze di Ares 118, i quali hanno chiamato il servizio di eliambulanza per le evidenti gravi condizioni del conducente della Micra. Sul posto anche i Vigili del Fuoco di Fiuggi, la cui opera è spesso determinante in delicate e complicate situazioni.

La Nissan pare fosse dotata di una bombola di gas, circostanza che richiedeva maggiore attenzione. Il Pegaso del 118, atterrato su uno spiazzo erboso di proprietà privata, è decollato dopo aver caricato il prezioso fardello da trasportare presso una struttura specializzata della Città Eterna. Il luogo del sinistro, vicino al parco naturale e alla discarica di Colle Fagiolara, è spesso teatro di incidenti dall'esito anche fatale. Sarebbe quindi il caso di effettuare interventi tesi alla messa in sicurezza e alla necessaria prevenzione nella zona. Le rotatorie, in particolare, stanno dimostrando la loro utilità e sarebbe, forse, opportuno realizzarne in numero maggiore, magari rinunciando a qualche "accessorio" che le abbellisce.