Brutto incidente in zona Borgo Santa Croce con un giovane del posto trasportatao in ospedale con l'elicottero. Coinvolti nello scontro un motociclo e due auto. Ad avere la peggio un quindicenne in sella allo scooter, ora ricoverato al policlinico "Gemelli" di Roma, fortunatamente non in pericolo di vita. Sul posto i carabinieri per i rilievi di rito e gli operatori del 118.

La cronaca
Un sabato sera come tanti, poi l'incidente e la corsa in ospedale. Lo scontro è avvenuto intorno alle 22, lungo la strada che attraversa Borgo Santa Croce, poco distante dalla stazione dei carabinieri.
Un giovane del posto, ancora minorenne, si trova ora ricoverato all'ospedale "Gemelli" della capitale. Avrebbe riportato diverse fratture causate dall'impatto. Ad ogni modo non è in pericolo di vita.

La dinamica dell'incidente
Le dinamiche del sinistro sono ancora al vaglio dei carabinieri che sono intervenuti immediatamente sul luogo per i rilievi di rito utili a ricostruire l'accaduto. Stando a una prima ricostruzione dei fatti, lo scooter si stava immettendo sulla strada principale quando si è scontrato con due veicoli di passaggio, una Renault Clio con al volante un ragazzo di ventiquattro anni rimasto anche lui ferito ma in modo non grave e trasportato all'arrivo dei soccorsi all'ospedale di Sora per le cure del caso, e una Ford Fiesta con al volante un ventitreenne che è rimasto illeso.
Feriti anche i due giovani in sella al ciclomotore. È stato quindi lanciato l'allarme.

I soccorsi
Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che hanno stabilizzato i feriti prima di condurli negli ospedali di provincia. Poi la decisione di elitrasportare nel più attrezzato nosocomio romano il quindicenne che era anche il più grave tra i feriti. Sul posto per i rilievi i carabinieri della Compagnia di Alatri.