Sono state ritrovate ieri sera e stanno bene. Giulia Cardone di 14 anni e Giorgia Gurita di 16 avevano fatto perdere le loro tracce venerdì. Le due amiche non erano tornate a casa e le famiglie hanno lanciato l'allarme sui social ed hanno allertato i carabinieri. Ma, come ha annunciato una componente della famiglia, "sono state trovate e stanno bene: grazie a tutti". 
Non sono stati forniti altri particolari sulla vicenda, sul luogo del ritrovamento e, soprattutto, sulle ragioni dell'allontanamento da casa, ma anche su tanti altri aspetti di un episodio che ha tenuto in grande ansia familiari e amici. 

Scomparse, nel pomeriggio di Venerdì 2 Novembre, Giorgia Gurita (16 anni) e Giulia Cardone (14), entrambe residenti a Norma. La famiglia ha lanciato un allarme sui social.

"Le due ragazze, conoscenti da anni, avevano iniziato a frequentarsi e a uscire abitualmente insieme da circa 2. Quel pomeriggio Giulia doveva raggiungere la sua amica nella propria abitazione, ma dalle 17:00 circa, ora in cui la ragazza è uscita di casa, non si sono più avute notizie di lei, né di Giorgia. Le ragazze frequentano due diverse scuole del capoluogo: Giorgia l'Istituto tecnico Vittorio Veneto, mentre Giulia la regione Lazio.

La famiglia è all'oscuro della dinamica dei fatti: non si sa se Giulia sia mai effettivamente arrivata a destinazione, né se le due ragazze avessero un valido motivo per allontanarsi volontariamente da casa. " Non sappiano nulla. Mia sorella ha detto a mia mamma che andava da Giorgia.", afferma Elena Cardone, sorella di Giulia; e ancora : "Mia sorella è uscita di casa verso le 17:00 per andare a casa della sua amica a Norma… erano da sole da quello che sappiamo noi".

Si sta divulgando su internet il disperato appello dei familiari, che invita a segnalare ogni avvistamento per poter ritrovare al più presto le ragazze.

In caso di avvistamento contattare i seguenti numeri: 3896024684 oppure 3333472736".

di: La Redazione