Fervono i preparativi in vista del nove novembre quando si svolgerà la "marcia dei 100 giorni" che sarà organizzata dal comitato "Adesso Basta". Si tratta del primo vero appuntamento di mobilitazione dopo la enorme manifestazione del 2 agosto, in cui sfilarono circa cinquemila persone, da parte del comitato che chiede risposte certe e riapertura di servizi sanitari all'ex presidio di Anagni.

Torna così di nuovo a salire l'attenzione sulla problematica sanitaria, che ha visto anche il supporto di quasi tutti i sindaci dell'area nord. Ovviamente il primo sindaco a dichiarare il proprio sostegno all'iniziativa il primo cittadino di Anagni Daniele Natalia. Tornando ai preparativi va detto che da giorni i componenti del comitato "Adesso Basta" stanno informando più persone in vista dell'iniziativa denominata la "marcia dei 100 giorni" che si svolgerà il prossimo nove novembre. La giornata di venerdì prossimo quindi vedrà alle 9.30 un corteo da Porta Cerere a Piazza Innocenzo III e poi l'iniziativa si concluderà con un sit-in presso l'Asl di Frosinone insieme a tutta la popolazione che vorrà partecipare. Importante sarà ovviamente la risposta dei cittadini e istituzioni.