Il maltempo non da tregua. Da nord a sud della Ciociaria si moltiplicano le segnalazioni di disagi e allagamenti. Pioggia battente e acqua che ha inondato campi ma anche strade rendendo difficile la viabilità. Ad Anagni i volontari della protezione civile stanno lavorando senza sosta per mettere in sicurezza le zone invase dall'acqua. Davanti la stazione si sono accumulati diversi centimetri di acqua a causa, molto probabilmente, di un tombino ostruito. Sulla circonvallazione sud i rami spezzati dal vento rischiavano di finire sulle auto in transito, tanto che si è reso necessario l'intervento della polizia locale. Preoccupa anche il Sacco che nelle ultime ore si è ingrossato particolarmente.