A Roccasecca a destare allerta massima è il livello del fiume Melfa, la situazione viene tenuta costantemente sott'occhio, sul posto ci sono l'assessore Tommasino Marsella e il comandante dei vigili urbani Rizzo. La circolazione resta interdetta su via Vesceto e sul ponte dello Spirito Santo dove il fiume è al limite, restano chiusi anche i sottopassi ferroviari di via Toscana e via Campo del Medico. Dove le strade sono transennate il Comune raccomanda agli automobilisti di non rimuovere le transenne e di prestare attenzione e procedere a passo d'uomo in caso di forte nubifragio. Intanto in alcuni tratti stradale gli operai della manutenzione stanno riattivando la pubblica illuminazione. Inoltre si raccomanda di evitare di occupare e/o pernottare nei locali a piano strada o sottostanti il piano strada o locali inondabili; limitare l'uso di automezzi privati al solo scopo di estrema necessità e porli al sicuro in zone non raggiungibili da un possibile allagamento; non percorrere strade con alberature medio alte; non sostare in prossimità di alberi di medio e alto fusto. Domani a Roccasecca le scuole di ogni ordine e grado resteranno chiuse.