Su proposta dell'Assistente Sociale Comunale, la dottoressa Elisa Ferro, la Giunta comunale di Roccasecca dei Volsci, capitanata dal sindaco Barbara Petroni, ha sancito e ufficializzato i criteri per l'esonero dai costi del trasporto e della mensa scolastica per l'anno scolastico in corso. L'esecutivo rocchigiano ha infatti ritenuto giusto stabilire dei criteri per l'esonero e la riduzione dal pagamento del servizio di refezione scolastica e servizio trasporto alunni, per l'anno scolastico 2018-2019, in favore delle famiglie che si trovano in condizioni economiche disagiate.

Secondo i criteri determinati, costituisce requisito di accesso al vantaggio economico appartenente ad un nucleo familiare la cui dichiarazione ISEE valida non superi 7.500 euro. Sono state inoltre stabilite delle tabelle per le fasce di esonero.
E' infatti prevista una riduzione del 50% per i nuclei familiari con ISEE e con tre figli in età scolare (il terzo figlio) e del 100% per casi segnalati dai servizi sociali dettagliatamente relazionati. La spesa per l'esonero e riduzioni dal pagamento del servizio di refezione scolastica e trasporto trovano copertura finanziaria in appositi capitoli del Bilancio di previsione, anno 2017, per cui non comporteranno nessun ulteriore aggravio finanziario per le casse delLa sede del municipio di Roccasecca dei Volsci l'Ente