Una rissa in un locale di Frosinone. E' questa la segnalazione giunta al centralino della locale Questura nella serata di ieri.Immediatamente gli agenti della squadra volanti sono giunti sul posto, nella parte bassa del capoluogo, per riportare l'ordine.

A scatenare la rissa due gambiani che, al rifiuto del titolare del locale di incassare una banconota da 20 euro palesemente falsa, hanno dato in escandescenza. Incuranti dell'arrivo della volante, i due uomini hanno continuato a mostrare un atteggiamento violento. Gli agenti li hanno bloccati per identificarli e a quel punto i due, rispettivamente di 30 e 22 anni, hanno tentato invano uno scambio di generalità. Il 30enne, inoltre, aveva in tasca quasi 15 grammi di sostanza stupefacente, circostanza che ha indotto gli agenti a segnalarlo al Prefetto in quanto assuntore. Inoltre, il gambiano aveva ancora con se la banconota falsa che aveva tentato di spendere nel locale poco prima.  

Per i due gambiani è scattata la denuncia per la rissa e per il tentativo di spendere le banconote false.