Ha tentato di incassare un vaglia clonato ed è stata "beccata". È successo questa mattina, dove una 53enne di Ceprano è stata scoperta e denunciata in stato di libertà dai carabinieri di Terracina per i reati di 'ricettazione e sostituzione di persona'. La donna si sarebbe recata presso un istituto di credito ciociaro e avrebbe provato ad incassare il titolo postale della somma di 18.900 euro. Il vaglia, però, sarebbe risultato clonato mentre l'originale si troverebbe ancora in possesso della beneficiaria, residente a Fondi.