Un delicato e complesso intervento di chirurgia maxillo facciale è stato eseguito per la prima volta nell'ospedale Fabrizio Spaziani di Frosinone. L'operazione è stata eseguita su una paziente affetta da un tumore che già alcuni anni fa aveva richiesto diverse operazioni, piuttosto invasive, che ne avevano fortemente compromesso il volto.

Il gruppo interdisciplinare di oncologia cervico facciale ha visto coinvolte le equipe della Chirurgia Maxillo Facciale ( del Dott. Bruno Pesucci), di Otorinolaringoiatria (guidata dal Dott. Andrea Marzetti) e del chirurgo plastico Dott. Nicola Felici.

"Dodici ore di intervento – spiega il Commissario Straordinario Luigi Macchitella – con la partecipazione di medici di diverse specialità con grosse esperienze professionali alle spalle, anestesisti, infermieri della sala operatoria, strumentisti che si sono alternati al tavolo operatorio, che hanno permesso ad una giovane donna di tornare a vivere con un aspetto estetico soddisfacente ed all'Ospedale di Frosinone di eseguire interventi mai effettuati prima".