Nella serata di ieri, gli agenti del commissariato di polizia di Sora hanno espletato, unitamente ad alcune pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine "Lazio", un servizio straordinario di controllo del territorio volto al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel mirino degli operatori del settore anticrimine, che si sono concentrati sul centro cittadino e sui luoghi di abituale ritrovo dei giovani, è finito un ventenne sorano che è stato trovato in possesso di cinque dosi di hashish già pronte per lo spaccio. I successivi accertamenti, svolti presso il domicilio del giovane, hanno permesso di rinvenire un'ulteriore rilevante quantità dello stesso tipo di sostanza stupefacente. Il ragazzo è stato quindi denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nell'ambito del medesimo servizio sono stati, inoltre, controllati 32 veicoli e 74 persone e sono state elevate 5 contravvenzioni al codice della strada.