In merito alla sicurezza stradale, la giunta comunale di Ferentino ha deliberato l'approvazione dello studio di fattibilità per l'intervento di messa in sicurezza della viabilità sulla Sr 6 (via Casilina sud).

Il progetto prevede una rotatoria in località Roana con bretella di collegamento con la Sp 34 (via Santa Cecilia). La spesa complessiva dell'opera è di 1.084.000 euro. Il Comune si avvale della legge del 27/12/2017 (comma 853, numero 205), pertanto è stata avanzata richiesta di contributo al Ministero dell'Interno per l'anno 2019 della somma su citata, pari al 100% dell'intera risorsa finanziaria per l'attuazione degli interventi previsti dallo studio di fattibilità.

L'obiettivo dell'amministrazione Pompeo è quello di migliorare la viabilità con la realizzazione di una rotatoria stradale che, come rimarcato dalla stessa «la rotonda (particolarmente attesa anche all'ingresso nord della città, ndr) favorisce la riduzione della velocità e la moderazione del traffico, inoltre riduce i tempi di attesa fluidificando il traffico, contribuisce a diminuire l'inquinamento acustico e atmosferico rispetto agli incroci ordinari, migliora la sicurezza dell'incrocio riducendo il rischio d'incidenti, aumenta la sicurezza anche dei ciclisti, consente l'inversione di marcia in sicurezza a tutti i veicoli». In particolare: «considerando che l'incrocio è vicino allo svincolo della superstrada Ferentino-Sora (si è sempre in attesa del perfezionamento della segnaletica stradale all'uscita di Santa Cecilia, laddove è sempre mancante in alto la scritta Ferentino Casilina, ndr) genera notevoli problemi di sicurezza alla circolazione stradale. Inoltre l'area d'intervento risulta tendenzialmente pianeggiante e scarsamente illuminata». Pertanto è evidente, il Comune di Ferentino per mettere in sicurezza le strade punta alle rotatorie, alcune già realizzate ed altre in arrivo tra il 2019 e il 2020.