Si erano riuniti per pranzare, nell'albergo di famiglia, quando hanno iniziato ad accusare dei malori. Qualcuno ha avuto anche un mancamento, tutti hanno avuto forti giramenti di testa. Sono stati, quindi, soccorsi e uno di loro ha dovuto ricorrere alle cure dei dottori dell'ospedale "San Benedetto" di Alatri. La causa della domenica da incubo vissuta da sette persone, sarebbe una intossicazione da gas, per un malfunzionamento riscontrato nella stanza della cucina del locale di Fiuggi. È successo ieri, nel primo pomeriggio. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118, la polizia, i carabinieri e i vigili del fuoco.

I fatti
Fortunatamente le persone che si sono sentite male, si sono riprese in poco tempo. Soltanto per una di loro sono stati disposti accertamenti. Accompagnata, con un'ambulanza, in codice giallo, nella struttura ospedaliera di Alatri. Quanto accaduto ha richiamato diverse persone vicino all'albergo e alla notizia di quanto accaduto e vedendo alcuni che avevano avuto anche un mancamento, hanno temuto il peggio. Ma fortunatamente nulla di grave per nessuno di loro, anche se lo spavento è stato tanto. Sul posto anche gli operai per capire da dove si sia sprigionato il gas, all'interno della cucina, che ha così provocato la serie di malori per le sette persone, familiari dei proprietari dell'albergo della città termale.