Ha ventisette anni il giovane straniero soccorso poco prima delle 14 in piazza Garibaldi, all'ingresso della stazione ferroviaria di Cassino. Il giovane è ancora in ospedale per le cure del caso e, stando alle prime informazioni, non sarebbe grave.

Non è ancora chiaro, però, se il ragazzo in sella alla sua bici sia stato investito o meno da un'auto: secondo il racconto della vittima sarebbe stata proprio un'utilitaria a farlo rovinare a terra dopo un volo. Ma gli agenti del Commissariato di Cassino non trovano ancora riscontro: all'arrivo dell'ambulanza e dunque della polizia non c'era nessun automobilista in procinto di soccorrerlo. Quindi, o la ricostruzione non è del tutto veritiera o c'è un'auto pirata. Ma i presenti - che a quell'ora di punta erano molti - avrebbero riferito di non aver notato nulla se non il giovane a terra sanguinante. Quindi, è giallo sulla ricostruzione affidata agli uomini del dottor Mascia.

Giovane extracomunitario investito in bici davanti alla stazione di Cassino. Momenti concitati in piazza Garibaldi dove poco fa un'auto avrebbe investito un giovane in sella alla sua bici. Immediato l'arrivo dei soccorsi, che sono ancora sul posto.Traffico in tilt e ricostruzione al vaglio degli inquirenti. Ancora non note le condizioni del ragazzo trovato a terra in un lago di sangue. 

SEGUONO AGGIORNAMENTI

di: Cdd