Dalla casa comunale arrivano buone notizie per chi ha chiesto il rimborso dei libri di testo per lo scorso anno scolastico. Da oggi è diventato possibile ritirare le somme destinate per tali spese che rappresentano un'importante uscita economica per le famiglie che hanno in casa studenti. Il primo cittadino Roberto De Donatis e la consigliera comunale delegata all'Istruzione Floriana De Donatis hanno comunicato che da oggi, sono in pagamento i contributi per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo, anno scolastico 2017/2018, a favore degli alunni e studenti delle scuole secondarie di I e II grado statali e paritarie.

Le somme potranno essere riscosse alla Banca Popolare del Cassinate, Tesoreria comunale, invia Lungoliri Simoncelli presentando un valido documento di riconoscimento e il codice fiscale. «Per eventuali informazioni , ma anche per chiarimenti l'ufficio istruzione, sito in piazza San Francesco secondo piano dello stabile sede della biblioteca comunale è a disposizione ai seguenti contatti telefonici 0776/828316 0776/828317 hanno concluso il sindaco e la consigliera comunale delegata all'istruzione Floriana De Donatis.