Concittadini incivili: esplode sul web la rabbia di cepranesi rispettosi delle regole costretti a raccogliere immondizia sparsa ovunque. Accade spesso che ignoti, che potrebbero depositare regolarmente i rifiuti differenziati, ritirati fra l'altro davanti alla porta, abbandonino buste di immondizia lungo la strada. Inevitabilmente i cani randagi addentano le buste e spargono i rifiuti ovunque peggiorando la situazione. Fortunatamente la maggior parte dei cittadini ancora si sorprende di fronte a tanto scempio e non riesce ad abituarsi all'inciviltà e le segnalazioni proseguono quotidianamente.

Accade anche però, che frequentemente si riesca a risalire all'identità degli artefici degli abbandoni che vengono sanzionati, come è già accaduto in diversi casi a Ceprano. I "furbetti" sono stati rintracciati e multati. I cittadini rispettosi delle regole non devono demordere, essere civili e ripulire aree compromesse da chi non lo è non vuol dire essere vittime di un meccanismo errato, bensì vuol dire contribuire alla salvaguardia dell'ambiente e alla tutela della salute e prestare attenzione al decoro della proprio città, tanto i "furbetti" primo o poi pagano.