A Piglio i carabinieri della stazione di Sgurgola, unitamente ai colleghi della Stazione di Acuto, hanno arrestato per evasione S.J.A., 26 anni, attualmente agli arresti domiciliari a Sgurgola, per possesso illegale di sostanze stupefacenti (reato commesso a Fiuggi a luglio).

I militari durante un servizio di controllo, si sono recati nell'abitazione del giovane accertando la sua assenza. Diramate le ricerche, anche attraverso pattuglie del comando provinciale, che si protraevano sino alle successive ore 23 quando l'evaso è stato trovato a Piglio dove, secondo gli investigatori, si era recato per partecipare alla festa del vino cesanese. Il ventiseienne sostiene, invece, di essere andato dalla fidanzata. L'arrestato è stato tradotto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Anagni in attesa del rito direttissimo.