Divulgato ufficialmente lo spot sociale interamente realizzato a Boville Ernica. Ieri la presentazione alla Camera dei deputati. E il video diventa subito virale sulla rete. Il sindaco e l'assessore Fratarcangeli: vogliamo investire su bambini e giovani.
Proiettato a Montecitorio lo spot a scopo sociale dal titolo "Facciamo squadra contro la povertà educativa minorile, realizzato da Impresa Sociale "Con i bambini", fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile, della fondazione Con il Sud.

I PROTAGONISTI
Il cortometraggio che ha visto la partecipazione dell'attrice Maria Grazia Cucinotta è stato girato interamente a Boville Ernica gli scorsi 24 e 25 settembre 2018 e ha visto la partecipazione di tantissimi cittadini, compresi amministratori e professionisti. Ad avere un ruolo di primo piano sono stati soprattutto i bambini e non poteva essere altrimenti. Fra gli altri ad improvvisarsi attore c'è il piccolo Nicolò Patrizi, nel ruolo del figlio, con l'attrice Cucinotta nel ruolo della madre.

LA TRAMA E IL SIGNIFICATO DEL MESSAGGIO
Il senso dello spot, realizzato dal regista Davide Minnella e dalla sua troupe, vuole essere quello di dare la priorità ai bambini. Nel cortometraggio, infatti, tutti i figuranti interrompono le proprie attività e corrono con in mano delle figurine. Le portano al bambino protagonista che all'inizio è triste perché non riesce a completare il suo album. Alla fine, con l'aiuto di tutti, ci riesce. E sorride. E si scopre che non si tratta del classico album di figure dei calciatori, bensì di volti di altri bambini. Un messaggio chiaro che arriva dritto al cuore, quello dell'Impresa Sociale Con i Bambini.

LA PRESENTAZIONE ALLA CAMERA DEI DEPUTATI
Ieri alla Camera dei Deputati la presentazione della relazione sulla povertà educativa dei bambini, presentata dall'Impresa Sociale che fa capo alla fondazione Con il Sud. All'evento hanno preso parte il sindaco Enzo Perciballi e famiglia, il vicesindaco Benvenuto Fabrizi, l'assessore alla Cultura Anna Maria Fratarcangeli, l'assessore al Bilancio Rocco Picarazzi e famiglia, Nicolò Patrizi, Silvia e Greta Genovesi, Anna e Giandomenico Perciballi, che compaiono nello spot oppure si sono prodigati per la sua riuscita.

IL SALUTO DELLA VICEPRESIDENTE DELLA CAMERA SPADONI
E I RINGRAZIAMENTI DI CARLO BORGOMEO
A dare il benvenuto a Roma alle centinaia di ospiti provenienti da tutta Italia e coinvolti a vario titolo nel progetto c'era la vicepresidente della Camera Maria Elena Spadoni che ha introdotto l'evento con una relazione, evidenziando il legame fra povertà economica ed educativa. E fra l'altro ha aggiunto: <Sono contenta di queste iniziative, vedere tanti giovani all'interno della Camera è bello. Auspico sempre maggiore attenzione a queste problematiche>. A dirigere i lavori ci ha pensato il presidente dell'Impresa Sociale Carlo Borgomeo che fra l'altro ha ringraziato Maria Grazia Cucinotta, il Comune di Boville Ernica, il sindaco Perciballi e tutti i cittadini che si sono prestati, anche scherzosamente, alla realizzazione del cortometraggio.

ECCO CHI SONO TUTTI GLI "ATTORI"
Fra gli "attori" improvvisati, infatti, anche il sindaco Perciballi, il vice Fabrizi, l'assessore Fratarcangeli e la consigliera delegata al Turismo Martina Bocconi; ma anche il giornalista Maurizio Patrizi, il barbiere Angelo Verrelli, Gianni Pacione, Maouhoub Youssef, don Dino Mazzoli, Elvira Castaldi, Giovanni Fabrizi, Assunta Mizzoni, il comandante Dino Padovani, Emilio Pantanella, Addolorata Cinelli, Vanessa Palmigiani, Giovanna Paglia e tanti altri cittadini.

LA SODDISFAZIONE E L'AUSPICIO DEL SINDACO PERCIBALLI
E DELL'ASSESSORE FRATARCANGELI
<Siamo orgogliosi di essere stati coinvolti in questa bellissima esperienza – spiegano all'unisono il primo cittadino e l'assessore alla Cultura – Il cortometraggio realizzato nella nostra città ha una doppia valenza: l'importanza dal punto di vista sociale e la promozione del nostro territorio e delle nostre risorse. Abbiamo deciso di investire sui giovani sin da subito e infatti li stiamo coinvolgendo nelle attività culturali (come le recenti esibizioni a Boville Etnica) e stiamo già lavorando per la nascita del Consiglio comunale dei ragazzi. L'iniziativa di oggi rafforza le nostre convinzioni circa il fatto che abbiamo sicuramente imboccato la strada giusta. Ringraziamo ancora l'Impresa Sociale Con I Bambini e ci auspichiamo ulteriore e altrettanto proficue collaborazioni in futuro>.