Studenti pendolari Ceprano-Ceccano: soluzione in vista. Il Cotral sta valutando seriamente l'opportunità di istituire una corsa aggiuntiva sulla tratta Ceprano-Ceccano, garantendo adeguati collegamenti ai giovani che frequentano i licei e l'alberghiero. Hanno avuto il giusto peso le 350 firme raccolte e l'intervento del sindaco Marco Galli, per cui il Cotral sta considerando l'opportunità di istituire una corsa aggiuntiva che garantisca il collegamento agli studenti. Un provvedimento atteso se si considera che spesso i ragazzi non sono potuti salire sull'unico pullman per Ceccano perché pieno.

Martedì scorso c'è stato un incontro in municipio, con una delegazione di genitori accolta dal sindaco al quale sono state consegnate le firme raccolte. Nei giorni successivi si sono aggiunti altri firmatari. La richiesta, unita all'intervento del sindaco, ha convinto i dirigenti Cotral che hanno riconosciuto l'esigenza. Il viaggio degli studenti sulla tratta Ceprano-Ceccano era diventato un'odissea: tempi di spostamento imprevedibili e soprattutto incertezze sul passaggio dei mezzi pubblici, un problema serio destinato a diventare più grave nel periodo invernale quando il maltempo rende ancora più complicati i flussi. Non resta che aspettare la nuova corsa.