Nella serata di ieri a Veroli i militari della locale Stazione, a seguito di attività info-investigativa, hanno denunciato un 21enne liberiano, domiciliato presso una Casa di accoglienza del frusinate, per "detenzione di sostanze stupefacenti oltre la modica quantità". Il giovane, nel corso di una perquisizione personale effettuata presso la stessa struttura di accoglienza, è stato trovato in possesso di 17,90 grammi di marijuana, 105 bustine di cellophane e relativo materiale da confezionamento. Il tutto è stato sottoposto a sequestro.