"Strage" di pc. Sale il bilancio del furto alla scuola Media Conte. Poco fa l'aggiornamento interno alla scuola. Non solo monetine interne alle macchinette ma pure 18 notebook. Finora non se ne erano accorti perché i ladri hanno utilizzato una chiave per aprire la sala pc e richiuso la porta anti-panico alle spalle. Dunque, da un primo giro ispettivo non era emerso. Ora invece il bottino prelevato dalla banda di malviventi inizia a fare... male. Soprattutto a una istituzione scolastica.

Hanno scardinato la porta blindata e prelevato soldi dalle macchinette. Stanze a soqquadro ma nessun pc è stato prelevato. Volevano solo soldi liquidi, evidentemente, i malviventi che stanotte hanno effettuato un furto alla scuola Conte a Cassino.

Nella notte è stata la polizia a raggiungere l'istituto mentre, poco fa, la scientifica è andata sul posto per i rilievi. Insieme a loro anche il sindaco Carlo Maria D'Alessandro: "Sono i soliti atti vandalici che vanno a danneggiare le strutture scolastiche, quindi, gli ambienti dove ci sono i nostri figli, dove dovrebbero stare tranquilli e sereni. Quello che mi inquieta è questo. Non solo, l'anno scorso iniziarono da una scuola - proprio dalla Conte - e ne visitarono ben quattro. Spero che l'allerta sia massima".

di: K.V.