Brucia nella notte un appartamento. Disabitato. Ed è panico. Insieme ai "misteri" legati all' avvio di quel fuoco. Tutto parte prima di mezzanotte, i vigili del fuoco corrono sul posto e iniziano a spegnere un rogo che sta divorando una casa al piano terra nella zona case popolari a Piedimonte. Le fiamme sono così alte e insistente che la gente degli altri piani è già per strada.

La famiglia del piano di sopra è più direttamente coinvolta e verrà fatta addirittura sgomberare grazie a una azione sinergica tra vigili del fuoco e carabinieri subito sul posto. Solo dopo le tre la squadra dei vigili del fuoco di Cassino può rientrare. Restano in piedi le indagini su quell' appartamto andato a fuoco. E disabitato.