Frontale in via Casamari, tre i feriti due in codice rosso. Tutti finiti al pronto soccorso dell'ospedale di provincia per ulteriori accertamenti. Sul posto i carabinieri della locale stazione e i vigili del fuoco. Chiusa l'uscita della superstrada in direzione Frosinone, traffico deviato in direzione Alatri.  

E' di tre feriti, due in condizioni piuttosto serie, il bilancio dell'incidente avvenuto intorno alle 17 di oggi lungo la via Maria (via Casamari), a pochi metri dall'uscita della superstrada sul territorio di Castelmassimo. A scontrarsi, per cause ancora al vaglio, due Mercedes che viaggiavano in direzione opposta. A finire in ospedale un sessantenne di Ferentino al volante di una delle due auto e due monticiani, padre e figlio, in viaggio sulla seconda automobile. Ad avere la peggio proprio questi ultimi.

Stando ad una prima  ricostruzione dei fatti, al volante della Mercedes c'era il figlio che nell'impatto avrebbe urtato con violenza contro l'airbag, mentre sul lato passeggero il padre anziano (classe 37) finito contro il parabrezza. Immediato l'intervento dei soccorsi. Sul posto sono arrivate le ambulanze del 118 che hanno trasferito padre e figlio all'ospedale Spaziani di Frosinone in codice rosso. Meno gravi le ferite riportate dal sessantenne di Ferentino che è stato accompagnato al Pronto soccorso ma in codice giallo. Sul posto anche i vigili del fuoco e i carabinieri della locale stazione per i rilievi necessari a ricostruire l'esatta dinamica del sinistro. Il traffico è tornato a scorrere lentamente. Della viabilità si sono occupati gli agenti della Municipale di Veroli.

Un incidente si è registrato pochi minuti fa su via Maria, all'altezza del bar "377", in direzione Veroli. Secondo le primissime informazioni che si apprendono sarebbero tre i feriti trasportati all'ospedale di Frosinone. Il traffico è paralizzato da via Madonna della Neve in direzione del comune ernico. 

*Seguono aggiornamenti*

di: La Redazione