Nella scorsa nottata, a San Giorgio a Liri, i militari dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia hanno arrestato un 29enne del posto, magrebino, pregiudicato per reati contro la persona, il patrimonio, avvisato orale e con obbligo di dimora in quel comune, per "resistenza a P.U. e lesioni". I militari operanti, intervenuti per una lite tra quest'ultimo ed un 39enne condomino, mentre procedevano all'identificazione dei presenti, nel tentativo di sedare il dissidio, sono stati aggrediti dall'indagato in evidente stato di agitazione, prontamente bloccato e tratto in arresto. Nella circostanza, sia uno dei militari operanti che entrambi i contendenti, accompagnati al Pronto Soccorso di Cassino, hanno riportato lesioni. L'arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.