E' stato un episodio veramente spiacevole quello che si è verificato questa mattina ad Arce. Un 49enne del posto, già noto alle forze dell'ordine per reati contro la persona, il patrimonio ed in materia di stupefacenti, è entrato in un bar della cittadina ed ha palpeggiato una barista. La ragazza stava cercando di fermare l'uomo dopo che lo stesso aveva preso una birra e se ne stava andando senza pagare. Lui ha reagito toccandole il seno e le parti intime. La giovane,  una volta riuscita a liberarsi dalla violenza, ha chiamato le forze dell'ordine. Immediato l'intervento dei Carabinieri sul posto che ha consentito di rintracciare e arrestare il 49enne, ora associato alla Casa Circondariale di Cassino a disposizione dell'A.G.