Mancano i cavi provenienti dal Marocco: da giovedì pomeriggio la produzione all'interno dello stabilimento Fca di Piedimonte San Germano è ferma. Per tutta la giornata di ieri le tute rosse sono state "costrette" a stare a casa in quanto sia sulla linea di Giulia e Stelvio che su quella di Giulietta non si è potuto operare per la mancanza di fornitura del suddetto materiale made in Marocco. Con molta probabilità la produzione riprenderà a partire da lunedì. E sempre lunedì secondo quanto comunica il segretario provinciale della Fiom Donato Gatti in fabbrica ci saranno anche le assemblee per discutere la piattaforma del contratto Fca che dovrà essere poi approvata con il voto dei lavoratori. Intanto nel sito pedemontano si lavora già al nuovo modello: per ora è tutto top secret ma la produzione del grande Suv dovrebbe partire nel 2019 e a seguire dovrebbe esserci il restyling della Giulietta e l'Afa Gran Turismo Veloce. Intanto Giulia e Stelvio continuano ad ottenere importanti successi