Servizio civile, approvato dalla Presidenza del Consiglio il progetto del Comune di Frosinone. "Progettiamo il futuro" prevede la selezione di 12 volontari, da impiegare per un periodo continuativo di 12 mesi, per 30 ore settimanali presso il Comune di Frosinone, nel settore dei servizi sociali (ubicato in via Fabi, ex Mtc), coordinati dall'assessore Massimiliano Tagliaferri.

«Il servizio civile, svolto in questo ambito – ha commentato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani – costituirà un importante momento di crescita e di partecipazione attiva alla vita della propria città per i volontari coinvolti nel progetto. Anche attraverso queste esperienze di formazione, che avverranno con la supervisione di validi professionisti, i nostri giovani potranno accrescere la propria coscienza civica e il senso di appartenenza alla propria comunità».
Ciascun volontario selezionato sarà chiamato a sottoscrivere un contratto che fissa in 433,80 euro l'assegno mensile per lo svolgimento del servizio. La scheda del progetto e il bando della Regione Lazio possono essere consultati sul sito del Comune di Frosinone all'indirizzo www.comune.frosinone.it.
Per l'ammissione alla selezione è richiesto il possesso di alcuni requisiti: tra questi, la cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell'Unione Europea, ovvero di un paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia; aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda.

Le domande di partecipazione potranno essere inoltrate con Posta elettronica certificata di cui è titolare l'interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf all'indirizzo pec@pec.comune.frosinone.it oppure a mezzo di raccomandata con ricevuto da ritorno o con consegna a mano all'Ufficio del protocollo del Comune di Frosinone. L'ufficio è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13, il lunedì e mercoledì anche dalle 15.30 alle 17.30. Eccezionalmente, nel giorno indicato quale termine di scadenza delle domande, ossia il 28 settembre, il protocollo resterà aperto fino alle 18.
Sulla busta va riportata la dicitura "Bando servizio civile 2018 – Progettiamo il futuro".

Le domande trasmesse con modalità diverse da quelle indicate, o pervenute oltre i termini innanzi stabiliti, non saranno prese in considerazione. È possibile presentare una sola domanda di partecipazione presso un unico ente e per un unico progetto di servizio civile. Per le informazioni relative all'avviso, è possibile rivolgersi al servizio sociale del Comune, il lunedì e il mercoledì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.30; il venerdì dalle 9.30 alle 12.30.