Grave infortunio sul lavoro: operaio incastrato tra pallets e muletto, elitrasportato a Roma. Alle 17, un lavoratore impegnato nelle operazioni di magazzino all'interno della Ital Trans, in località Selciatella, è rimasto vittima di un infortunio, dalle conseguenze fortunatamente non letali. Per cause in corso di accertamento da parte dei Carabinieri di Anagni, l'uomo restava colpito e incastrato tra i macchinari sui quali stava operando. Sul posto, con la tempestività del caso, giungevano l'ambulanza di Ares 118, l'automedica, i Vigili del Fuoco, il Pegaso 44 e, appunto, gli uomini dell'Arma. Mentre l'equipaggio dell'eliambulanza attendeva fiducioso sul piazzale esterno, i sanitari facevano il possibile per soccorrere l'uomo liberato dagli ostacoli grazie all'operato dei Vigili del Fuoco. Effettuati i primi interventi, il ferito veniva trasportato all'esterno, e caricato sul Pegaso partito verso le 18 per trasportare l'uomo verso una struttura specializzata della Capitale. La Ital Trans è una importante azienda del territorio anagnino; si occupa di magazzinaggio e trasporto di prodotti soprattutto alimentari. Ha ereditato, praticamente, le attività di Autogrill, che gestiva in quel sito le merci da consegnare alle stazioni di servizio dell'intera Italia Meridionale.