I giovani della diocesi di Anagni-Alatri stanno affrontando il pellegrinaggio a piedi a Roma per giungere puntuali all'incontro che si terrà con Papa Francesco sabato e domenica prossimi. Attesi con loro nella capitale ben 70.000 giovani provenienti da tutte le diocesi d'Italia. Lunedì sera i ragazzi si sono incontrati nel Centro pastorale di Fiuggi dove hanno preso il kit del pellegrino e definito gli ultimi dettagli del programma. I 25 ragazzi, accompagnati da tre suore e tre sacerdoti della diocesi, sono partiti a piedi ieri mattina alle 8 da Anagni in direzione di Segni, dove hanno fatto la prima sosta, per poi ripartire questa mattina verso Giulianello dove trascorreranno la notte.

Domani partiranno in direzione Albano dove trascorreranno l'ultima notte prima della veglia; infatti ripartiranno sabato mattina da Albano con destinazione Circo Massimo dove li accoglierà il vescovo Lorenzo Loppa insieme a un pullman che partirà sabato mattina da Anagni per trascorrere la serata insieme e assistere alla veglia di Papa Francesco con i giovani.
Dopo aver trascorso la notte al Circo Massimo, i ragazzi si sposteranno in piazza San Pietro per partecipare alla messa presieduta dal cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia e presidente della Conferenza episcopale italiana.
Al termine i giovani assisteranno all'Angelus del Papa che darà la benedizione.