Subiva maltrattamenti da parte del marito ormai da tempo. Ma non aveva avuto mai il coraggio di denunciare. L'altra notte però il calvario di una donna, residente in un comune della Valcomino, è finito con l'arrivo dei carabinieri di Casalvieri. I militari sono stati chiamati da alcuni familiari della giovane picchiata dal marito. Botte che l'hanno costretta alle cure dell'ospedale di Sora con una prognosi di tre giorni.

L'uomo, 36 anni, è stato arrestato e condotto in carcere a Cassino. Gli uomini dell'Arma hanno accertato che non era la prima volta che la donna subiva maltrattamenti da parte del marito. Un'altra storia di violenza tra le mura domestiche. Per fortuna stavolta l'intervento dei carabinieri ha messo fine alla triste vicenda.