Si terranno alle 16 di sabato 21 luglio, nella chiesa di San Michele Arcangelo ad Arpino, i funerali di Daniele Baldassini, il 44enne deceduto il 17 luglio scorso in un tragico incidente sulla Sora Ferentino, all'altezza del Giglio di Veroli. La salma arriverà però nella stessa chiesa alle 14 per un momento di raccoglimento per parenti ed amici.

I fatti
Daniele insieme ad altri due colleghi si recava come ogni mattina al lavoro. Alle 5.30 la tragedia. Un dolore immenso e inconsolabile per la famiglia e i tanti amici che domani accompagneranno l'uomo nel suo ultimo viaggio terreno. Questa mattina dopo l'esame autoptico il magistrato ha concesso il nulla osta e riconsegnato la salma ai familiari per le esequie. Una morte improvvisa, che ha sconvolto un'intera comunità. In tanti conoscevano Daniele Baldassini che era vice presidente della protezione civile di Arpino. Un ragazzo altruista, sempre pronto a dare una mano. Un amico leale, un collega dedito al lavoro ma soprattutto un marito e un padre premuroso di due splendidi bambini ancora piccoli.