Il Commissariato di Fiuggi, con l'inizio della stagione estiva, ha intensificato i controlli  nella centralissima Piazza Spada, luogo di abituale  ritrovo di numerosi giovani  provenienti anche dai  paesi limitrofi, soprattutto nelle ore serali. A seguito di minuziosa attività investigativa, i poliziotti della cittadina termale hanno identificato e denunciato  un giovane del luogo, per i reati di danneggiamento, minaccia e disturbo della quiete pubblica.

Il ragazzo, nel bel mezzo della notte, alcuni giorni fa, era stato sorpreso dal proprietario  di un'abitazione,  ubicata  a ridosso della piazza, mentre espletava i propri  bisogni fisiologici sulla parete di quella casa. Alla disapprovazione  del proprietario, il giovane reagiva indispettito e scagliava alcuni sassi contro le finestre, danneggiandone gli infissi  esterni. L'azione di contrasto agli episodi di vandalismo e degrado urbano, da parte della Polizia di Stato  di Fiuggi,  proseguirà senza sosta,  per un'estate sicura per residenti e turisti.